Crea sito
1.jpg2.jpg3.jpg4.jpg

Corsi Regionali

Documento senza titolo

 CORSO BIENNALE DI ACCONCIATORE

(DELLA DURATA DI ORE 1800)

Il corso nel primo anno comprende sia conoscenze culturali di base, sia conoscenze di base tecnico-professionali necessarie per conoscere , mantenere, migliorare l’aspetto estetico dei capelli sulla base delle corrette norme di sicurezza e igiene e sapersi rapportare con i clienti.

Il secondo anno costituisce per l’allievo/a il momento del consolidamento delle conoscenze e delle capacità acquisite nel primo anno. Affinamento delle abilità comunicative-relazionali utili per rapportarsi con i clienti, nella scelta dell’acconciatura richiesta. Saper eseguire semplici operazioni gestionali e contabili richieste nell’espletamento della figura dell’acconciatore.

L’articolazione dei contenuti prevede una suddivisione in aree omogenee, all’interno delle quali si raggruppano discipline e contenuti. In questa fase, si forniscono tutti gli elementi basilari necessari alla costruzione di una solida professionalità.

Le aree sono:

Area dei linguaggi:

  • Accoglienza/orientamento
  • Lingua italiana
  • Lingua straniera
  • Comunicazione

Area scientifica:

  • Anatomia, dermatologia, tricologia
  • Chimica cosmetologia

Area socio-economica e tecnologica

  • Informatica
  • Diritto, rapporti di lavoro e legislazione di settore
  • Igiene e sicurezza

Area tecnico-operativa

  • Tecnica professionale e laboratorio

 

ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO AUTONOMO DELL’ATTIVITA’ PROFESSIONALE DI ACCONCIATORE

(DURATA DEL CORSO 900 ORE)

L’abilitazione all’esercizio autonomo dell’attività professionale di “Acconciatore” rappresenta il punto di partenza per coloro che intendono diventare titolari di un salone di acconciatura.

Questo percorso di perfezionamento consente un ulteriore sviluppo della professionalità attraverso l’acquisizione di una modalità per affrontare compiti orientati all’analisi critica del contesto, alla corretta individuazione dei problemi e alla ricerca di soluzioni innovative e personali.

Permette, inoltre, l’affinamento delle capacità tecnico-operative della professione orientandole alla qualità verso ogni aspetto del lavoro.

 

Le aree sono:

Area dei linguaggi:

  • I sistemi di comunicazione
  • Lingua straniera

Area socio-economica e tecnologica

  • Informatica
  • Diritto
  • Igiene e sicurezza
  • Psicologia
  • Organizzazione aziendale

Area tecnico-operativa

  • Colorimetria, dermatologia, tricologia